Wednesday, 28 March 2012

LOBOTTO

5 comments:

Sauro Quaglia said...

UAAAA!!! Lobotto! L'esatta parola (esiste anche prova audio/video) declamata dall'omino del controllo bagagli con i raggi x all'aeroporto di Osaka vedendo il contenuto della mia valigia :) Che belli, Mi ricordano i disegni realizzati dai bambini giapponesi utilizzati per i titoli di coda dei filmoni estivi di Mazinger z negli anni 70.

Larry MacDougall said...

Fun !

Roberto Zaghi said...

Bellissimi!!!!

Erik D. Martin said...

really appealing shapes!

Claudio Acciari said...

Sei stato in Giappone? Figataaaaa!!!!
Io continuo a idealizzarlo consumandolo in internet, mi piacerebbe conoscere il giapponese.
Grazie per il commento Sauro, e' vero, mi sto intrippando come un bambino con 'sti pastelli ad olio.

Ciao Larry,thanks!

Rob, grazie, tra poco ne sforno altri, poi col mio esercito di robot invado le case editrici italiane e ne prendo il controllo......poi svendo tutto ahahah

Erik, THANKS! I start to love oil pastels, I think I'll post more of these stuff